LA NOSTRA SICUREZZA

GEMA, nel costante impegno di rendere il proprio mandato aziendale conforme alle sempre più esigenti aspettative della clientela, delle normative vigenti, della società e dell’area geografica di riferimento, ha adottato una strategia di integrazione dei sistemi di gestione e controllo delle performance.

UNI EN ISO 22000:2005

GEMA è il primo ed unico Magazzino Generale nella filiera di riferimento ad aver ottenuto la importante certificazione della “Sicurezza Alimentare” UNI EN ISO 22000:2005.
Lo Standard ISO 22000, emesso a novembre 2005, specifica i requisiti per il sistema di gestione della sicurezza alimentare. È così dimostrata la capacità di controllo dei rischi alimentari, assicurando che i prodotti alimentari siano sicuri al momento del consumo umano. Lo standard ISO 22000 è stato elaborato da un gruppo di lavoro composto da esperti provenienti da 23 diverse nazioni e da rappresentati di organizzazioni internazionali, oltre ad armonizzare i principi ISO 9000 e ISO 14000 con quelli dell’HACCP, definiti dal Codex Alimentarius.

UNI EN ISO 22005:2008

GEMA è certificata secondo la norma della Rintracciabilità nelle filiere Agroalimentari
UNI EN ISO 22005:2008. La suddetta certificazione ha come obiettivo la costruzione di un sistema di rintracciabilità che sia in grado di documentare la storia del prodotto gestito, permettendo di risalire in qualsiasi momento alla localizzazione e alla provenienza dello stesso. GEMA, per perseguire questo importante obiettivo, oltre alla creazione del sistema di rintracciabilità vero e proprio, ha progettato un software gestionale dedicato, in grado di tracciare il passato e il presente di ogni singola forma custodita in qualsiasi momento.

OCQPR

Castelnovo di Sotto: numero matricola M 506
Montese: numero matricola M 333
L’Organismo di Controllo Qualità delle Produzioni Regolamentate riconosce gli stabilimenti GEMA nella filiera D.O.P. Parmigiano Reggiano, attribuendo alla Sede Sociale di Castelnovo di Sotto la matricola M 506 e all’Unità Operativa di Montese la matricola M 333.
GEMA applica alle proprie strutture, impianti e processi, tutti i rigorosi standard appartenenti al Disciplinare di Produzione del formaggio Parmigiano Reggiano vigente.

CERTIFICAZIONE BIOLOGICO

GEMA, grazie all’applicazione degli standard del regolamento CE n.834/2007 e grazie all’omogeneità delle condizioni di ambiente e processo, ha certificato ogni suo posto forma per lo stoccaggio del prodotto biologico, in modo tale da fornire piena continuità di certificazione di filiera. Alla sede sociale di Castelnovo di Sotto è stata attribuita l’autorizzazione numero 9525 mentre all’unità operativa di Montese è stata attribuita l’autorizzazione numero E741.

BS OHSAS 18001

GEMA adotta gli standard relativi alla norma BS OHSAS 18001, garantendo così un adeguato controllo riguardo alla sicurezza-salute dei lavoratori e degli ambienti di lavoro.

D.LGS 231

In applicazione del Decreto Legislativo 231/2001, riguardante la responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, GEMA ha adottato in data 31/01/2014 il Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex D.Lgs 231/2001. Il Modello adottato intende formalizzare i principi, le regole e le procedure già esistenti, per prevenire comportamenti illeciti da parte di dipendenti, collaboratori, consulenti e partner esterni nello svolgimento delle rispettive attività. Contestualmente all’adozione del Codice Etico, GEMA ha istituito anche un Organismo di Vigilanza (ODV) con funzione di controllo sull’osservanza del Modello e sull’efficacia delle misure adottate per prevenire i reati identificati dal Decreto.